LE ESCURSIONI

Isola di Lipari

Appena partiti da Lipari, sosteremo alle Cave di Pomice per il primo bagno mattutino. Una volta ripartiti, costeggeremo la zona Ovest di Lipari: Acquacalda, dove visiteremo le varie calette. Proseguiremo la nostra navigazione alla volta di "Valle Muria" e dopo un successivo bagno, andremo verso i Faraglioni di Lipari. Con un pò di immaginazione, si potranno ammirare delle rocce particolari. Un ultimo bagno che si terrà di fronte alla Spiaggia "Praia di Vinci", dopodiché si farà rientro.

Isola di Salina

Appena partiti da Lipari, percorreremo la zona litoranea di Canneto e visiteremo le bellissime spiagge come le "Spiagge Bianche" e "White Beach" Dove verremo attratti dall'incantevole colore cristallino che caratterizza il fondale. Qui avverrà la prima sosta bagno. Una volta finita la sosta, ci avvieremo verso "Santa Marina"di Salina in circa 30 minuti. Qui potrete approfittare per gustare le ottime granite e potrete deliziarvi dei prodotti tipici del luogo. Riprenderemo in seguito la navigazione verso "Capo Faro" e costeggiando Malfa, arriveremo a Pollara, luogo in cui fu girato il Film "Il Postino" di Massimo Troisi. Qui, accompagnati dalla bellissima veduta vi offriremo un buon aperitivo e potrete approfittare per fare un tuffo dalla barca. Visiteremo in seguito Leni (frazione di Rinella), e Lingua, luogo rinomato per il tipico "Pane Cunzato". Dopo aver completato il periplo dell'Isola, ripartiremo alla volta di Lipari dove, costeggiando la parte ovest dell'Isola, osserveremo la "Grotta degli Innamorati" e la "Grotta degli Angeli", la "Mummia" e "Papa Giovanni XXIII", attraverseremo i faraglioni di Lipari dove potrete approfittare per fare l'ultimo bagno della giornata.

Isola di Vulcano

Partiti per l'escursione, passando, tra le bocche di Vulcano e Lipari separate da circa 700 mt, costeggeremo "Vulcanello": un piccolo vulcano spento da più di 200 anni; circumnavigheremo in seguito tutte le varie calette: "Testa grossa", "Cala piccola", "Cala grande" e le "Sabbie Nere". Arriveremo, di fronte la "Piscina di Venere", caratterizzata da uno scenario stupefacente e, di fronte la "Grotta del Cavallo" dove sosteremo per un bagno. Continueremo in seguito la nostra escursione verso "Gelso", un piccolo villaggio di pescatori, caratterizzato da una suggestiva località; la "Spiaggia dell'asinello". Passeremo infine attraverso "Punta bandiera" e punteremo verso una baia chiamata "Rojas". Da li in circa 5 minuti arriveremo al porto di levante dove, avrete una sosta libera per ammirare il resto dell'isola.

.

Isola di Stromboli

Partiti da Lipari, ci avvieremo verso Stromboli; Arrivati al Porto di San Vincenzo in Stromboli, avrete una sosta libera con la possibilità di visitare le bellissime spiagge nere, gustare qualche specialità del luogo o prendere qualche souvenir. Si riparte in seguito verso Strombolicchio , dove verrete colpiti dalla particolare forma di un antico castello e potrete ammirare la conformazione particolare delle delle rocce. Continueremo il nostro viaggio con l’intento di farvi ammirare la “Sciara del Fuoco” , un bellissimo  fenomeno a cui Lo Stromboli denominato “Iddu” ci farà partecipare. Dopo essere stati partecipi di questo bellissimo scenario, riprenderemo la navigazione verso Lipari incirca 1 ora e 40.

Isola di Panarea

Non appena lasciato il molo di Canneto avrà inizio l’escursione verso l’isola di Panarea. Avviandoci verso la rinomata ( Isola dei Vip), costeggeremo la parte est delle cave di Pomice, dove potremo notare i vari edifici ormai in corrosione del vento e del mare ma , nello stesso tempo, abbassando lo sguardo non potremo fare a meno di essere attratti dall’intenso colore azzurrino che caratterizza il fondale marino e quindi verremo coinvolti dal desiderio di fare un tuffo in mare. Continuando  in seguito l’escursione verso l’isola di Panarea arriveremo a "Calajunco", una bellissima baia dove potrete approfittare per scattare qualche foto; proseguiremo dopo verso "Dattilo", "Lisca Bianca",  "Bottaro" e "Lisca Nera" dove, verremo avvolti da un odore di zolfo proveniente dalle "Fumarole" sottomarine. Essendo a Panarea l’isola dell’amore non potremo fare a meno di visitare la grotta degli innamorati gustando nel frattempo un aperitivo offerto dal capitano. Arrivati al porto, potrete approfittare di una sosta di 2 ore per visitare le vie che caratterizzano la zona, il villaggio preistorico, pranzare o gustare  le buonissime granite nel Bar da Carola. Si riparte infine verso Lipari costeggiando la parte ovest di Panarea

Isola di Alicudi

Partiti per l’escursione da Lipari, attraversando i "Faraglioni", la secca del bagno e, le due montagne gemelle, ci avvieremo, in circa 2 ore verso le isole più selvatiche che costellano questo fantastico arcipelago: Alicudi e Filicudi. Inizialmente faremo una breve sosta di 1 ora ad Alicudi, momento nel quale potrete ammirare, immergendovi in quella che è la cultura del luogo, l’incantevole bellezza di quest’isola.

Isola di Filicudi

In seguito visiteremo la canna di Filicudi alta ben 71 metri, con il suo monte "Nassari", le "Siccagne", il "Giafante" e la suggestiva "Grotta del Bue Marino", questi si potranno ammirare da vicino proprio perché qui ci fermeremo per un altro straordinario bagno. Costeggeremo "Pecorini" e "Capo Graziano" fino ad arrivare al rinomato porto principale dove, sarete liberi di fare un bagno e visitare le vie del luogo per circa 2 ore. Terminata la sosta riprenderemo il viaggio per Lipari nel quale, il Capitano sarà lieto di offrirvi la Malvasia delle Lipari.

SCALATA ALLO STROMBOLI